01/07 – DOPPIETTE DI ESPOSITO E TAMBURRANO

Primo convegno di luglio all’ippodromo Paolo Sesto, lunedì 1 con sette corse in programma, tra cui anche la Tris/Quartè/Quintè.

Si mettevano in evidenza Antonio Esposito (90) e Romano Tamburrano, autori di una brillante doppietta nel corso della serata.

Il giovane driver napoletano centrava il successo prima con Adorni Grif, senza sforzarsi più di tanto nonostante l’ottima performance di Aura Sl, giunta seconda, il tutto completando il percorso in 1.14.6. Il raddoppio con Zeta Tav, che annientava il precedente record sul doppio chilometro, che era di 1.19.7, per portare a casa la vittoria a media di 1.14.3.

I due successi di Romano Tamburrano, invece, arrivavano con Zuava e Vibrazione. Con la prima siglava a tempo di record la reclamare per i quattro anni trottando addirittura in 1.12.1; poi faceva sua la TQQ in sulky a Vibrazione, in grado di esprimesi da 1.13.8 venendo a capo degli avversari dopo gara di attesa. Templier Du Lac finiva buon secondo davanti ad Umago Jet, mentre Pueblo ed Olivo Del Rio completavano il marcatore.

Interessante la prova riservata ai cavalli di categoria E nella quale Visone Jet, interpretato da Elena Villani assumeva il comando e respingeva ogni affondo di Urukhai Photo e Voucher, concludendo a media di 1.13.1.

In apertura di programma Twiggy Grif, con Filippo Gallo, non aveva alcun problema ad imporsi in categoria F mettendo assieme un coast to coast in 1.13.5. Tra le femmine di tre anni Azalea Gar, affidata a Gennaro Pacileo, si affermava trottando da 1.16.6 precedendo Alba Di Chiara ed Andreina Suba.

Omar Tufano