01/11 – GENTLEMAN PROTAGONISTI NELLA PROVA CLOU

Inusuale appuntamento di venerdì con il trotto all’ippodromo Paolo Sesto, che nel giorno di ognissanti presenta un programma composto da sette corse che avrà inizio alle 15.15.

La prova di maggior dotazione è la seconda, il premio “Re D’Italia”, che vedrà al via sette cavalli di tre anni alle prese sul miglio e con i gentlemen in sediolo.

Si tratta di una corsa aperta a diverse soluzioni, con nessun cavallo che si stacca prepotentemente sugli altri, anche se si potrebbe concedere l’onere di avviarsi come primo favorito ad Aloe Jet. L’allieva di Enrico Somma viene da un’ottima prestazione a Napoli nella quale si è espressa sotto il piede dell’1.13 dopo quasi due mesi di inattività. Tra l’altro, seppur non piazzandosi, alla penultima uscita si è affacciata in prima categoria, pertanto qualche fattore a proprio favore per essere considerata favorita c’è.

L’opposizione è ben compatta, a partire da Anima Luis, interpretata dal proprio proprietario Vincenzo Petrella, ed Anthony Top, affidato a Ciro Ciccarelli. Sono entrambi soggetti in grado di coprire la distanza intorno all’ 1.59, misura che potrebbe consentirgli di lottare almeno per un piazzamento.

Non vanno certamente esclusi nemmeno Amalfi Jet, con Elena Villani, che si giocherà gran parte delle sue chance in partenza cercando di andare al comando; ed Attila, guidato da Alfredo Sorrentino, reduce da buon piazzamento a Siracusa ed in grado di mettere in campo speed efficace.

I NOSTRI FAVORITI: prima 1-3-7, seconda 6-1-3, terza 1-6-2, quarta 14-6-8, quinta 8-2-1, sesta 6-11-14, settima 1-4-6.

Omar Tufano