15/01 – PUNGERA’ LA ZANZARA?

Riunione trottistica all’ippodromo Paolo Sesto ancora di mercoledì, con partenza alle ore 15.00.

La prova più interessante è l’ultima, alle ore 18.05, il premio “Palla avvelenata”, un confronto a resa di metri riservato a cavalli anziani sui 2020/40 metri.

Malgrado non vinca da oltre un anno, per i trascorsi anche classici, non passa inosservata la presenza di Zanzara Fas al primo nastro. La figlia di Ganymede, che Giorgio D’Alessandro Sn affida a Francesco Tufano, ha militato in categorie nettamente superiore a questa e solo per poche somme vinte nell’ultimo anno si ritrova in questa posizione ultra favorevole, che dovrebbe consentirle di agire da protagonista sin dalle prime battute. Due compagni di nastro da non sottovalutare sono Roger Tav, che con i nastri rende sempre al meglio; e Somewhere, un altro che non vince da tempo ma che sempre in questi schemi può diventare temibile.

Il secondo nastro si presenta con validi elementi, a partire da Usador Ferm, interpretato da Eros Melis, il quale da qualche mese ha iniziato ad andare molto forte, e nelle partenze con i nastri è spesso lestissimo; oppure Urlo Di Poggio, guidato da Cosimo Fiore, già protagonista nello schema; o Tuono Delle Selve, affidato a Luigi Pitardi, falloso all’ultima mentre lottava per un piazzamento.

Le possibili sorprese potrebbero essere Velvet Wise L e Thiago Mtt, allo start; e Zoee Star e Zio Marco, tra i penalizzati.

Ingresso libero e gratuito per tutti.

I NOSTRI FAVORITI: prima 6-1-7, seconda 6-5-4, terza 2-1-5, quarta 11-4-6, quinta 4-7-5, sesta 2-10-12, settima 3-12-1.

Omar Tufano