22/06 – TORNANO LE CORSE A PORTE APERTE

Lunedì 22 giugno ci saranno due novità all’ippodromo Paolo Sesto: la prima è che parte la stagione estiva con le corse serali, che saranno dieci ed avranno inizio alle 18.30; la seconda è che finalmente il pubblico potrà essere nuovamente presente, sempre seguendo tutte le disposizioni anticovid.

La prova di maggior interesse tecnico è l’ottava, il premio “Morpurgo”, una condizionata per cavalli di cinque e sei anni alle prese sui 2020/40 metri con il solo Zoster Pf partente allo start, e con chances inesistenti.

I favori del pronostico sono per Zinfandel, allievo di Romano Tamburrano, che già ha vinto corse simili in passato. Dopo una corsa di rientro senza entrare nel marcatore, il figlio di Zinzan Brooke Tur, potrebbe ritrovare la strada del successo.

I rivali non resteranno assolutamente a guardare, ma cercheranno di rendere difficile il compito del favorito. Soprattutto Zeus Rivarco Op, falloso nelle ultime due uscite, Zolid Model, in forma discreta, e Zoli Mede Sm, pronto a sfruttare la sua duttilità.

La seconda corsa, in partenza alle ore 19 è abbinata alla tris/quartè/quinté, vedrà al via dodici concorrenti in una prova ad invito e valevole anche come tappa del trofeo dello Jonio, un tornei riservato a driver residenti nelle regioni della Puglia, Calabria e Basilicata. Essendo un invito i migliori cavalli sono quelli con gli ultimi numeri, tra i quali spiccano Verdino Jet, Vagabondo Ghibi e Smile Wf. Un inserimento è alla portata anche di Ulster Op, Scarlette Grif e Soir Joyeuse.

Ingresso libero e gratuito per tutti.

I NOSTRI FAVORITI: prima 4-6-1, seconda 12-8-9, terza 1-2-4, quarta 4-7-5, quinta 11-1-4, sesta 12-1-8, settima 7-5-4, ottava 2-7-4, nona 5-1-6, decima 5-3-4.

Omar Tufano